Tipi e cause di perdita dell’udito

Ci sono molte ragioni per cui perdiamo l’udito. La buona notizia è che se soffri di una forma di ipoacusia, puoi fare qualcosa al riguardo.

Cause dell’ipoacusia 

Ci sono molte ragioni per le quali perdiamo l'udito, ma le più comuni sono l'esposizione prolungata al rumore e il processo di invecchiamento. Altre cause includono infezioni dell’orecchio, predisposizione genetica, lesioni alla testa e alcuni farmaci. Quando l’orecchio non funziona correttamente, il cervello non riceve suoni da interpretare.

L’ipoacusia è molto spesso graduale, quindi non sempre notiamo come i suoni diventano più deboli nel tempo. Potremmo persino iniziare a dimenticare alcuni dei suoni che una volta eravamo abituati a sentire.

L’ipoacusia ha un grande impatto sulla nostra vita familiare, sociale e lavorativa, poiché interferisce con il modo in cui normalmente comunichiamo, cioè parlando e ascoltando. Pertanto, l’ipoacusia può portare all’isolamento. Coloro che soffrono di ipoacusia potrebbero iniziare ad escludersi dalle situazioni sociali. 

La buona notizia è che se soffri di una forma di ipoacusia, puoi fare qualcosa al riguardo. L’uso regolare degli apparecchi acustici può migliorare le relazioni con gli altri, renderti più sicuro nelle situazioni sociali e aumentare la qualità della tua vita. Gli apparecchi acustici Beltone facilitano nuovamente le conversazioni e ti aiutano a ricollegarti all’ambiente circostante e a ricominciare a vivere pienamente.  

 

Tipi di ipoacusia

Uno degli effetti della perdita dell'udito è una ridotta capacità di distinguere il parlato dal rumore. Questo è il motivo per cui, se stai soffrendo di ipoacusia, senti bene in situazioni silenziose ma non in quelle rumorose. È anche comune che suoni acuti come il canto degli uccelli possano scomparire del tutto.

Le cause della perdita dell’udito variano e il tipo di ipoacusia è determinata dalla parte dell’orecchio in cui si verifica la perdita. Esistono generalmente tre diversi tipi di perdita dell’udito:

Ipoacusia conduttiva

L’ipoacusia conduttiva è spesso temporanea e può talvolta essere corretta con la rimozione del cerume, farmaci o chirurgia. Deriva da problemi nell'orecchio esterno o orecchio medio e può essere causata da:

  • infezione
  • accumulo di cerume o liquido
  • timbro perforato
  • otosclerosi: uno sviluppo osseo anomalo nell'orecchio medio

Gradi di ipoacusia

Misurata in gradi, l’ipoacusia è divisa in livelli basati sulle soglie uditive di una persona, o sui suoni più morbidi (decibel), che è in grado di sentire.

Capacità uditiva Livello di perdita Impatto
Udito normale da 0 to 25 dB La capacità uditiva è considerata normale Ipoacusia lieve
Ipoacusia lieve da 25 to 40 dB Difficoltà a sentire il parlato debole in situazioni rumorose
Ipoacusia moderata da 40 to 60 dB Difficoltà a sentire il parlato moderato quando è presente il rumore di fondo
Ipoacusia severa da 60 to 80 dB Difficoltà a sentire il parlato forte, a meno che non venga amplificato
Ipoacusia profonda da 80 dB o più Difficoltà a sentire e capire, anche con amplificazione


Ipoacusia temporanea

Ci sono momenti in cui una perdita uditiva è temporanea. Una perdita dell’udito temporanea è comune e può essere causata da uno dei seguenti fattori:

  • Eccessivo cerume
  • infezioni dell'orecchio
  • Allergie
  • Sinusite
  • Alcuni trattamenti medici/farmacologici

Per scoprire se tu o qualcuno che ami soffre di ipoacusia, ti preghiamo di contattare il tuo audioprotesista locale. 

Richiedi un appuntamento
Audioprotesista Beltone

Articoli Correlati